2
Gianni Luca Tassi, presidente e fondatore della Onlus UNO DI NOI, pluricampione motociclistico di Moto Rally e Marathon
(16 titoli italiani, uno europeo, performance di rilievo nel Rally dei Faraoni, Tunisia, Nevada Rally, Parigi Dakar, Baja Aragon) dal 2003, per un incidente mentre testava una BMW sulle montagne del Perù si ritrovò a passare dalle due ruote della moto alle quattro della carrozzina.
Luca (cosi è conosciuto nell’ambito sportivo) da grande atleta quale é non si perse d’animo e superato l’iniziale impatto decise che le sua carriera di pilota off road non doveva interrompersi ma continuare utilizzando questa volta le 4 ruote di un’auto.

Nei 2006 iniziò a correre nei Rally Tout Terrain con un Isuzu 4×4 adattata con comandi Handitech che portò rapidamente alla vittoria, nel 2008 entrò nella Ralliart Off Road squadra ufficiale Mitsubishi Italia dove con un Pajero T2 adattato dalla Guidosimplex, ottenne ottimi piazzamenti, al punto di essere ancora l’unico pilota disabile ad avere vinto l’assoluto in un Rally Tout Terrain.

Dopo avere ben figurato anche nell’Italian Baja, prova del Campionato Mondiale Cross Country Rally, Luca ebbe dei problemi che lo costrinsero a sottoporsi ad una ‘revisione’ presso l’Unità Spinale del Policlinico di Perugia.
Fu durante questo periodo che, ritrovando il contatto con altri ragazzi costretti da tragici eventi a muoversi su una sedia a rotelle, capì che per loro poteva costituire un grande esempio, una dimostrazione concreta di come si possa e si debba reagire anche in momenti di grande difficoltà e forte limitazione fisica.
Decise allora cha era arrivata l’ora di mettersi al servizio degli altri e iniziò a collaborare con ‘Quattroruote’ per attuare un programma sulla mobilità dei disabili che con la fondazione nel 2009 della Onlus UNO DI NOI trova concreta attuazione.
Da grande appassionato di tutto ciò che corre, organizzò, per gli amici disabili una discesa del ‘Monte Ingino’ in handbike inerziale.
Fu un vero successo e la gioia dei ragazzi portatori di handicap che poterono per un giorno dimenticare tutti i problemi e godersi ‘il vento in faccia’ gli dette ancora più carica.

Successivamente e grazie all’accordo con Renault Italia e Guidosimplex costituì EDS Evolution Driving School (con sede al Misano World Circuit ‘Marco Simoncelli’), prima Scuola Italiana di avviamento e perfezionamento alla guida veicoli per disabili, che per finanziarsi organizza e gestisce anche numerosi test tecnici per i più qualificati piloti e team che corrono nel vari campionati rally.
La Onlus UNO Di NOI permette ai disabili di frequentare i 3 livelli di corsi EDS che vanno dal primo approccio di guida con comandi speciali ai più impegnativi corsi di guida sportiva o di pilotaggio agonistico per pista e rally.
Questo è Gianni Luca Tassi, un uomo che non si arrende mai, uno sportivo disinteressato, un organizzatore professionale, un concentrato di umanità e competenza, in poche parole: un portatore sano di entusiasmo.

Guarda le foto